IIl Tecnico superiore per il risparmio energetico nell'edilizia sostenibile e per la qualificazione e riqualificazione del patrimonio edilizio opera nelle fasi di analisi, progettazione e realizzazione delle costruzioni applicando le metodologie e le tecnologie proprie della bioedilizia e più in generale dell’edilizia sostenibile, negli interventi di costruzione, ristrutturazione e manutenzione, con particolare attenzione all’integrazione e alla qualità degli interventi

Il tecnico superiore per l’approvvigionamento energetico e la costruzione di impianti (Energy Plant Manager) opera nell’approvvigionamento dell’energia, in particolare da fonte rinnovabile, e nelle varie fasi di costruzione di impianti per la produzione e la distribuzione dell’energia. In tale contesto, si occupa della progettazione degli impianti seguendone l’installazione l’iter autorizzativo e le verifiche a carattere generale. Svolge attività di supporto nei diversi processi di produzione dell’energia (da fonti rinnovabili e non), nonché nell’utilizzo delle diverse tecnologie e dei materiali idonei. Effettua la valutazione energetica di impianti civili. Nella realizzazione di tutte le sue attività professionali, controlla l’applicazione della legislazione e delle normative tecniche comunitarie, nazionali, regionali.

La figura opera nell’ambito del team che si occupa della manutenzione de gli impianti conoscendone le diverse tipologie e contribuendo ad applicare le procedure appropriate nei casi di anomalie di processo:
• programma e gestisce l’esercizio e la manutenzione degli impianti di cui valuta l’affidabilità;
• esegue verifiche strumentali e di funzionamento, con particolare riguar do all’efficienza e al risparmio energetico e utilizzo energie rinnovabili;
• raccoglie dati sulle prestazioni energetiche degli edifici, dei processi e degli impianti produttivi ed esegue proposte di analisi e di valutazione.
Nella realizzazione di tutte le sue attività professionali, controlla l’applicazio ne della legislazione e delle normative tecniche comunitarie, nazionali e regionali. Il Tecnico Superiore potrà iscriversi con crediti al corso per “Auditor energetico ” previsto dalla legislazione vigente.

IIl Tecnico superiore per il risparmio energetico nell'edilizia sostenibile e per la qualificazione e riqualificazione del patrimonio edilizio opera nelle fasi di analisi, progettazione e realizzazione delle costruzioni applicando le metodologie e le tecnologie proprie della bioedilizia e più in generale dell’edilizia sostenibile, negli interventi di costruzione, ristrutturazione e manutenzione, con particolare attenzione all’integrazione e alla qualità degli interventi

La figura opera nell’ambito del team che si occupa della manutenzione de gli impianti conoscendone le diverse tipologie e contribuendo ad applicare le procedure appropriate nei casi di anomalie di processo:
• programma e gestisce l’esercizio e la manutenzione degli impianti di cui valuta l’affidabilità;
• esegue verifiche strumentali e di funzionamento, con particolare riguar do all’efficienza e al risparmio energetico e utilizzo energie rinnovabili;
• raccoglie dati sulle prestazioni energetiche degli edifici, dei processi e degli impianti produttivi ed esegue proposte di analisi e di valutazione.
Nella realizzazione di tutte le sue attività professionali, controlla l’applicazio ne della legislazione e delle normative tecniche comunitarie, nazionali e regionali. Il Tecnico Superiore potrà iscriversi con crediti al corso per “Auditor energetico ” previsto dalla legislazione vigente.

La figura opera nell’ambito del team che si occupa della manutenzione de gli impianti conoscendone le diverse tipologie e contribuendo ad applicare le procedure appropriate nei casi di anomalie di processo:
• programma e gestisce l’esercizio e la manutenzione degli impianti di cui valuta l’affidabilità;
• esegue verifiche strumentali e di funzionamento, con particolare riguar do all’efficienza e al risparmio energetico e utilizzo energie rinnovabili;
• raccoglie dati sulle prestazioni energetiche degli edifici, dei processi e degli impianti produttivi ed esegue proposte di analisi e di valutazione.
Nella realizzazione di tutte le sue attività professionali, controlla l’applicazio ne della legislazione e delle normative tecniche comunitarie, nazionali e regionali. Il Tecnico Superiore potrà iscriversi con crediti al corso per “Auditor energetico ” previsto dalla legislazione vigente.

Il Tecnico superiore per l’approvvigionamento energetico e la costruzione di impianti si inserisce nel processo di produzione e fornitura di energia: audit energetico con strumenti di misurazione e calcolo e analisi fabbisogni dei committenti; individuazione di soluzioni di sistema integrato tra impianti e impianto/edificio, fondate su: fabbisogni rilevati; normative vigenti; risparmio e efficientamento energetico; produzione da fonti rinnovabili; riduzione degli impatti ambientali e climalteranti; individuazione di soluzioni di approvvigionamento energetico convenienti, rispetto ai costi di fornitura praticati dai diversi fornitori e agli incentivi disponibili; costruzione del business plan energetico; costruzione, presentazione e vendita tecnica dell’offerta al cliente; collaborazione nel monitoraggio della costruzione di impianti per la fruizione e la produzione di energia e nelle successive verifiche di funzionamento.

IIl Tecnico superiore per il risparmio energetico nell'edilizia sostenibile e per la qualificazione e riqualificazione del patrimonio edilizio opera nelle fasi di analisi, progettazione e realizzazione delle costruzioni applicando le metodologie e le tecnologie proprie della bioedilizia e più in generale dell’edilizia sostenibile, negli interventi di costruzione, ristrutturazione e manutenzione, con particolare attenzione all’integrazione e alla qualità degli interventi