Il Tecnico superiore per l’approvvigionamento energetico e la costruzione di impianti si inserisce nel processo di produzione e fornitura di energia: audit energetico con strumenti di misurazione e calcolo e analisi fabbisogni dei committenti; individuazione di soluzioni di sistema integrato tra impianti e impianto/edificio, fondate su: fabbisogni rilevati; normative vigenti; risparmio e efficientamento energetico; produzione da fonti rinnovabili; riduzione degli impatti ambientali e climalteranti; individuazione di soluzioni di approvvigionamento energetico convenienti, rispetto ai costi di fornitura praticati dai diversi fornitori e agli incentivi disponibili; costruzione del business plan energetico; costruzione, presentazione e vendita tecnica dell’offerta al cliente; collaborazione nel monitoraggio della costruzione di impianti per la fruizione e la produzione di energia e nelle successive verifiche di funzionamento.